Blog

HomeUncategorizedSTOP- RESET- GO-ON

STOP- RESET- GO-ON

STOP, RESET, GO – ON da inizio pandemia ne ho fatti tanti e altrettanti nella mia vita… anche se ho solo 35anni!

Ho vissuto quest’avventura con la consapevolezza di non aver fatto nulla di speciale, ma di averci provato… ho scritto in qualche articolo passato… SOLI NESSUNO INSIEME IMBATTIBILI, è quello che ho sempre pensato. Le squadre hanno la forza, il singolo no… ed ecco perchè ho chiuso!

Ho chiuso perchè non sono riuscita a creare una squadra, una squadra che credesse davvero in ciò che avevo inventato.

Sono fiera di me, fiera per averci provato… fiera perchè ho affrontato piccole sfide e grandi paure che pensavo di non superare mai!

Sono anche triste e abbattuta… non sono riuscita a trasmettere a pieno il mio entusiasmo, solo alcuni mi hanno conosciuto davvero così da sposare il mio progetto e vederne il buono, infondo facevo quello che sanno fare tutti.

L’abbandonare un sogno ti segna nel profondo. Il più grande insegnamento di questa esperienza è continuare a credere nelle persone nonostante tutto, perchè ogni singolo nel suo momento può cambiare un pezzetto del mondo. Lo può fare con onestà e lo può fare con falsità, lo può fare con il cuore in mano o con il cervello a mille. Certo è che ora più che mai vivere l’attimo il qui e ora il presente in cui si è, l’attenzione all’esigenza dell’altro è fondamentale, e forse spesso è ciò che ci salva.

L’altra esperienza che condivido è il limite… ri-conoscere quel limite entro cui la mia libertà lede la libertà dell’altro e allora li va riconosciuta e bisogna fermarsi, e chi mi sta intorno lo sa, non mi sono mai opposta a scelte importanti anche quando avrei forse dovuto o potuto farlo.

Mi importa restare con i piedi per terra … ho provato a volare, ma non è da tutti e soprattutto non si può fare con un ala ferita.

Qualcuno mi ha detto che è come se volessi volare sulla mia ala e invece lei si comporta da zavorra…. ed è proprio così una zavorra che ho imparato ad amare più di ogni altra cosa. Una zavorra da cui non si guarisce come mi hanno fatto credere ma se impari a conoscerla e ad amarla ti insegna a sopravvivere.

Il cerchio di amore che si espande… pieno di gratitudine…. solo questo ora è FarM… una Sconfitta, in un mare di parole, sogni e progetti.

Comments

  • Febbraio 23, 2022
    reply

    Hans Mccra

    Your style is unique compared to other people I have read stuff from. I appreciate you for posting when you have the opportunity, Guess I will just bookmark this web site.

  • Marzo 7, 2022
    reply

    You choose peace or war?

Aggiungi un commento